Caffetterie

I caffè nei palazzi di Genus Bononiae

Presso il “Caffè del Museo” a Palazzo Pepoli e il “Caffè letterario Carracci Fava” a Palazzo Fava si possono gustare squisiti prodotti, dolci e salati. Gli ambienti sono curati all’insegna dell’accoglienza, con l’obiettivo di far sentire tutti i visitatori e ospiti di Genus Bononiae in un vero e proprio salotto. Entrambi i caffè vogliono essere un punto di incontro, di scambio e di ritrovo dove passare piacevolmente qualsiasi momento della giornata, magari in compagnia di una buona lettura.

Caffè Letterario Carracci Fava
E’ gestito dal pasticcere Sebastiano Caridi, classe 1988, calabrese di nascita, ma faentino d’adozione, è Maestro Ampi dal 2018. La proposta culinaria targata Caridi comprende la pasticceria dolce e salata, caratterizzata dal piccolo formato da gustare in un solo boccone, la cioccolateria, ma anche cucina, pane e lievitati

Caffè del Museo di Palazzo Pepoli
Si avvisano i gentili visitatori che il Caffè di Palazzo Pepoli sarà chiuso per lavori fino ad inizio 2020. Ci scusiamo per il disagio.

Caffè del Museo

Il caffè è accessibile senza biglietto d'ingresso al museo.  

Caffè del Museo

Caffè Letterario Carracci Fava

Il caffè è accessibile senza biglietto d'ingresso al museo.  

Caffè Letterario Carracci Fava