Still Alive – I preziosi strumenti ad arco della collezione Vázquez

San Colombano , dal 16/06/2020 al 10/01/2021

Dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021, il Museo di San Colombano, gioiello del circuito museale di Genus Bononiae e sede della Collezione Tagliavini, ospita la mostra Still Alive con gli strumenti ad arco della collezione del Prof. José Vázquez, direttore della Orpheon Foundation di Vienna.

Sono oltre 200 gli strumenti antichi ad arco ed archetti della collezione Vázquez (Orpheon Foundation), databili dal 1550 al 1780, tutti restaurati e riportati alle loro condizioni originali, esposti accanto ai clavicembali e alle spinette della collezione del Maestro Luigi Ferdinando Tagliavini, in un dialogo ideale e senza tempo tra strumenti ad arco e quelli a corde pizzicate e percosse.

L’intera Collezione Vázquez, la più grande al mondo di questo genere, comprende viole da gamba, viole d’amore, violini, viole, violoncelli, violoni e baryton. Tra i più pregiati spiccano un violoncello costruito da Simone Cimapane (1692) che è stato suonato nell’orchestra di Arcangelo Corelli a Roma, una pregiatissima viola da gamba di William Bowelesse (Londra, c. 1590), probabilmente appartenuta alla Regina Elisabetta I d’Inghilterra, una viola da gamba di Gasparo da Salò (Brescia, c. 1570).

Ampio spazio è dato agli strumenti costruiti in Inghilterra nell’epoca di William Shakespeare e Henry Purcell, e nell’Impero Asburgico dalle dinastie di liutai come Thir, Leidolff, Stadlmann e Posch. Come ideale omaggio alla città emiliana sono esposti alcuni strumenti di scuola bolognese, come un violino realizzato da Gian Antonio Marchi (c. 1770) o una viola da gamba di Giovanni Fiorino Guidantus (XVIII sec.).

A partire dal mese di ottobre la mostra sarà arricchita da un ricco calendario di eventi, con concerti, conferenze e visite guidate, oltre a una serie di appuntamenti dedicati alle scuole, alle università e ai conservatori. A breve tutte le informazioni sul sito e sui nostri canali social.

***

Sempre a settembre riprenderà anche la stagione concertistica di San Colombano, sospesa a causa dell’emergenza sanitaria, che comprende numerosi appuntamenti.

– Stagione Musicale 2019-2020

– Attività a San Colombano 2019-2020

– Pomeriggi Musicali 2019-2020

Sabato 26 e domenica 27 settembre si festeggia il decennale della fondazione del Museo, inaugurato appunto nel 2010. Il tema della consueta “Festa della Musica” (VI edizione), sarà “Musica e musicisti a Bologna dal Trecento al Settecento”.

La festa comprenderà concerti, conferenze, letture poetiche, balli, spettacoli di burattini e un’esposizione di antiche stampe e manoscritti.

***

Museo di San ColombanoCollezione Tagliavini, via Parigi 5, Bologna

Aperture: da martedì a domenica, ore 11.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00

Orari

Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica: 11.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00

Sede

San Colombano

via Parigi 5, Bologna

Biglietti

Intero 7

Ridotto gruppi 5

– Gruppo minimo 15 persone (+1,50€ di prevendita)

Ridotto 5

– Visitatori oltre 70 anni
– Visitatore con disabilità
– Docenti con provata documentazione
– Possessori di biglietto di una delle sedi a pagamento (entro 6 giorni)
– Giovani e studenti (con tesserino) dai 19 anni ai 26 anni
– Giornalisti con tesserino
– Convenzioni (Tper)

Ragazzi 4

– Ragazzi dai 6 ai 18 anni

Gratuito

– Bambini fino a 5 anni
– Accompagnatore per visitatore disabile
– Accompagnatore gruppi (1 per gruppo di min. 15 persone)
– Guida turistica con tesserino
– Possessori Membership Card Genus Bononiae
– Possessori Bologna Welcome card
– Possessori Card Cultura Bologna

Servizi educativi

  • Non sono presenti, al momento, proposte educative di questa tipologia