Visite guidate Ottobre 2020

Visite guidate, aperitivi e laboratori per i più piccoli: questo è il mese di Ottobre di Genus Bononiae

Scopriamo insieme il ricco calendario del mese pensato dai servizi educativi di Genus Bononiae e prenota il tuo post scrivendo una mail a didattica@genusbononiae.it oppure chiama lo 051 19936329 (lunedì- venerdì ore 11.00 – 16.00)

 

4 ottobre Visita guidata al Polittico Griffoni per utenza libera | ore 17.00
Visita guidata standard utenza libera adulti | Durata 1h e 30min
Luogo: Palazzo Fava: Palazzo delle Esposizioni
Costo: 5 € visita + 10 € biglietto ridotto

Una visita esclusiva con guida dedicata per scoprire ogni segreto del Polittico Griffoni.

 

 

4 ottobre Colazioni ad arte – Il Settecento Bolognese a Casa Saraceni | ore 10.00
Destinatari: adulti| Durata: 1h e 30min
Luogo: colazione >Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna| visita > Casa Saraceni
Costo: 8 € attività + 4 € colazione

Dopo la mostra dedicata al Seicento bolognese, Casa Saraceni inaugura la mostra Burrini Crespi, Creti, Gandolfi. Il Settecento bolognese nelle collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. Un percorso espositivo pieno di storie e capolavori prestigiosi: dalle tele del pittore antiaccademico Antonio Burrini, all’enfant prodige Donato Creti, alle opere di Crespi e dei suoi eccellenti allievi come il Beccadelli fino alle tele dei Gandolfi che introdurranno a Bologna un nuovo gusto pittorico.

Prima della visita guidata la mattinata inizierà a Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione 8) con una colazione all’interno della corte, per immergersi nella giusta atmosfera

 

 

9 ottobre 2020  Ercole De’ Roberti: la forza espressiva della pittura | ore 18.30
Visita guidata per adulti + aperitivo| Durata 1h e 45min
Luogo: Palazzo Fava: Palazzo delle Esposizioni
Costo: 15 € comprensivo di aperitivo + 10 € biglietto ridotto

Uno dei protagonisti della prestigiosa stagione della scuola ferrarese, Ercole de’ Roberti, nella seconda metà del Quattrocento raggiunge a Bologna il più anziano collega e maestro Francesco del Cossa. I due collaborano al Polittico Griffoni e alla cappella Garganelli in San Pietro. Una visita in mostra dedicata allo stile dell’artista più giovane autore della magnifica predella e dei pilastrini laterali.

 

 

10 ottobre 2020  Alma Mater Studiorum: la storia continua |  In occasione della Festa della Storia 2020 ore 15.30
Visita guidata per adulti| Durata 1h e 30min
Luogo: Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna
Costo: 8 € visita + 5 € biglietto ridotto

Tra le svariate eccellenze della città di Bologna, un posto di primissimo ordine è occupato dalla sua prestigiosa Università che attraverso i secoli si è saputa non solo rinnovare, ma proiettarsi costantemente nel futuro e nelle nuove sfide della ricerca. Il Museo della Storia di Bologna, attraverso le sue sale dedicate, conserva racconti e testimonianze legate ad una prestigiosa istituzione che, muovendosi tra tradizione e innovazione, ha caratterizzato per secoli le vicende di questa città. Attraverso i suoi studenti e docenti del passato e del presente, racconteremo la storia di un’istituzione millenaria.

 

 

11 ottobre Visita guidata al Polittico Griffoni per utenza libera | ore 17.00
Visita guidata standard utenza libera adulti | Durata 1h e 30min
Luogo: Palazzo Fava: Palazzo delle Esposizioni
Costo: 5 € visita + 10 € biglietto ridotto

Una visita esclusiva con guida dedicata per scoprire ogni segreto del Polittico Griffoni.

 

 

17 ottobre 2020  Gli artisti ferraresi a Bologna: “Un non so che di particolare e di nuovo” | ore 15.00
Visita guidata + escursione | Durata: 2h e 30min
Luogo: Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni | Cattedrale di San Pietro | Museo Civico Medievale | Chiesa di San Giovanni in Monte
Costo: € 10 attività + € 10 ingresso ridotto mostra + € 3 ingresso ridotto Museo Civico Medievale

Bologna conserva ancora le tracce di molti artisti ferraresi che qui operarono nel Rinascimento. Un percorso di visita che si muove nella città: da Palazzo Fava con il Polittico Griffoni, alla Cattedrale di San Pietro alla scoperta delle testimonianze perdute, al Museo Civico Medievale per ammirare la lastra tombale di Domenico Garganelli fino ad arrivare a San Giovanni in Monte dove sono custodite le vetrate realizzate su disegno di Del Cossa.

 

 

18 ottobre Visita guidata al Polittico Griffoni per utenza libera | ore 17.00
Visita guidata standard utenza libera adulti | Durata 1h e 30min
Luogo: Palazzo Fava: Palazzo delle Esposizioni
Costo: 5 € visita + 10 € biglietto ridotto

Una visita esclusiva con guida dedicata per scoprire ogni segreto del Polittico Griffoni.

 

 

25 ottobre 2020 Costruzioni in corso: le architetture non finite… | ore 10.30
Visita animata + laboratorio | Durata: 1h 30min
Destinatari: famiglie con bambini dai 6 anni in su
Luogo: Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni
Costo: 5€ attività + 10€ ingresso ridotto per il bambino e 1 accompagnatore

Architetture accennate, paesaggi reali dai colori sgargianti e tenui, e poi fondi oro su cui spiccano i protagonisti dell’opera. Dopo la visita in mostra, in laboratorio cercheremo di cambiare lo sfondo alle varie tavole del Polittico Griffoni, cambiandogli il look.

 

 

25 ottobre Visita guidata al Polittico Griffoni per utenza libera | ore 17.00
Visita guidata standard utenza libera adulti | Durata 1h e 30min
Luogo: Palazzo Fava: Palazzo delle Esposizioni
Costo: 5 € visita + 10 € biglietto ridotto

Una visita esclusiva con guida dedicata per scoprire ogni segreto del Polittico Griffoni.

 

 

31 ottobre Gli Este a Ferrara e i Bentivoglio a Bologna: mecenati a confronto! | ore 15.30
Visita guidata + escursione | Durata: 2h e 30min
Luogo: Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni | Basilica di San Giacomo Maggiore |Santuario della Madonna del Baraccano
Costo: € 10 attività + 10 € ingresso ridotto + 2 € ingresso ridotto Chiesa del Baraccano

Due città, due grandi personaggi tra il Quattrocento e il Cinquecento: la Ferrara di Borso d’Este e la Bologna di Giovanni II Bentivoglio. Tra gli artisti che i due mecenati si “dividono” spunta Francesco del Cossa: dopo Schifanoia, a Bologna troverà terreno per far crescere la sua arte e diventare uno degli artisti più richiesti in città.

Sede