Piattaforma VentiVenti: l’arte a casa tua

Approfondimenti, video laboratori per i più piccoli e conferenze d’arte: questi i tanti contenuti raccolti nella Piattaforma VentiVenti di Genus Bononiae, un vero e proprio ambiente digitale che permette anche di visitare alcuni degli spazi di Palazzo Pepoli, il museo della Storia di Bologna nella sezione Coffee Break.

Dopo essersi registrato gratuitamente alla piattaforma, il visitatore potrà scegliere nella sezione Archivio i video divisi per categorie e guardarli quando vuole.

Scopri i contenuti!

 

Intorno al Polittico Griffoni

La ricomposizione dell’opera realizzata dai ferraresi Francesco del Cossa ed Ercole de’ Roberti è un evento del tutto eccezionale che riporta in città una delle opere più importanti del Rinascimento bolognese e italiano. Per questo Genus Bononiae ha organizzato una giornata internazionale di studi con illustri studiosi e ricercatori, italiani e stranieri, che hanno affrontato la lettura dell’opera da punti di vista differenti, aprendo un interessante dibattito storico-artistico.

In più, è possibile vedere le conferenze di esperti del settore che hanno approfondito altri temi intorno al Polittico Griffoni: dall’epoca dei Bentivoglio e lo splendore artistico della città alla moda del Quattrocento che si riscontra nelle vesti dei Santi affrescati, dall’importanza della cornice perduta fino agli artisti ferraresi e la differenza tra le corti.

 

Per i più piccoli

I video laboratori pensati e realizzati dai Servizi Educativi di Genus Bononiae per avvicinare anche un pubblico più giovane alla straordinaria storia del Polittico Griffoni, raccontando le vite dei Santi che compongono la pala d’altare con tanti giochi da fare a casa.

 

Criminis Imago

La serie noir di Genus Bononiae che anticipa alcuni dei contenuti della mostra Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna. Quattro episodi, quattro interviste a giornalisti e scrittori che raccontano i grandi crimini bolognesi narrati negli scatti dei fotoreporter Walter Breveglieri e Paolo Ferrari.

 

Genus Bononiae per Paesaggi Sensibili

Genus Bononiae. Musei nella città è uno dei promotori di Paesaggi Sensibili. Proposte per la comunità sostenibile del quartiere Savena. Il progetto, nato da un’idea dell’Istituto Comprensivo 12 di Bologna, vuole connettere gli abitanti del quartiere creando una comunità sostenibile attraverso laboratori e attività realizzate dai Servizi Educativi di Genus Bononiae.

Sede